La Brambilla ed il saluto romano

17/06/2009 1 By Edoardo

A lecco, festa dei carabinieri, la neo-ministra del turismo (aiutoooo) termina l’Inno di Mameli con un bel saluto romano… qualcuno ha dei dubbi che sia fascista? (notare a sinistra, il padre che esegue essattamente lo stesso saluto).

Giusto per ricordare che la legge italiana vieta questo gesto facendolo rientrare nel reato di “apologia di fascismo”.