Tappa 5: impressioni

19/08/2008 0 By Edoardo

La Playa de Poniente di Motril è proprio una bella spiaggia: lunga, sassi che non sono fastidiosi, una brezza persistente ed un mare che definire limpido sarebbe riduttivo.
L’acqua è fredda ma non freddissima, tonificante con tratti di assideramento! 🙂
Siamo capitati qui durante il ponte di ferragosto e la spiaggia era molto frequentata ma nulla in confronto a certe italiche spiagge iperturisticizzate.
L’impressione che ci fosse più gente del normale l’abbiamo avuta domenica sera, mentre passeggiando sul paseo abbiamo notato sia una massa di gente inaudita (forse solo a Rimini o Riccone c’e’ così tanta gente a passeggiare) sia per il fatto che fossero tutti puntati a guardare verso il mare seduti su muretti vari…
La presenza, inoltre, di un improbabile service audio che sparava musica a volumi sopportabili ma con un deejay quanto meno incapace (cambi continui di brani) ci ha fatto capire che stesse per succedere qualcosa. Ed infatti abbiamo assistito ad uno spettacolo pirotecnico con musica molto bello e suggestivo – seguiranno foto.
Prova della massa pontista, ieri la spiaggia era molto più libera (ma comunque molto frequentata) e la sera il paseo era quasi deserto.
Con questo dichiaro chiusa la tappa 5 e mi organizzo per dare il via alla 6: Cordova+Sivilglia con campo base in un campeggio tra i boschi poco a nord di Cordoba.