Le elezioni, quelle italiane stavolta..

30/03/2006 0 By Edoardo

mi rendo conto che 2 giorni a casa in malattia possano causare strani squilibri onirici, ma quello che ho sognato stanotte travalica qualsiasi considerazione.
Entro in un cinema, poltrone rosse, semivuoto, con parecchi bambini che dovrebbero assistere ad una proiezione su pasqua (o pesach??), ci sono parecchi politici, Fassino, Boselli, Berlusconi (ovviamente al lato opposto).
Innanzitutto B. ? seduto su una specie di seggiolone tipo quello per i bambini in auto.. diciamo un 5 cm. di rialzo…
Prima dell’inizio della proiezione i bambini si alzano in piedi e cominciano a cantare una canzoncina pasquale a cui per? sono stati cambiati dei versi in modo da accusare la sinistra di tutte le porcherie possibili ed immaginabili.
Alla prima frase rimango impassibile, alla seconda sono allibibito, alla terza m’incazzo, ma non solo io, anche i politici si alzano e si arrabbiano con B.
Lui si alza, mi alzo anche io e gli frego il seggiolone.. lui se ne accorge e mi rincorre insulandomi, io insulto lui, gli dico che si dovrebbe vergognare di plagiare dei bambini e faccio per uscire a mostrare il seggiolone a chi ? fuori..
per? mi sveglio prima di uscire dalla sala..
Vorr? dire qualcosa?????