Elezioni…

29/03/2006 0 By Edoardo

si, ma non quelle italiane! 🙂
Oggi parliamo di quelle israeliane che si sono tenute ieri. Tutti i sondaggi davano in gran vantaggio il partito fondato dall’ex premier Arik Sharon. Beh, le cose sono andata un po’ meno bene di quel che ci si aspettasse.
Il parlamento israeliano, monocamerale, ? comporto da 120 persone, e Kadima, il partito di Sharon (oggi guidato da Olmert) ? guadagnato solo 28 seggi. Gliene avevano accreditati 35.
Il Labor, ex partito di Shimon Peres, ora guidato da Perez, sindacalista, ha ottenuto 20 seggi. 20+28 (perch? ? la coalizione ovvia) fanno solo 48… una buona fetta di parlamento, ma non abbastanza per governare tranquilli.
Dove andr? a parare l’ex sindaco della citt? pi? santa del mondo?
Ora, io non sono esperto di politica israeliana, ma dubito conivolgeranno anche il likud di Netanhyau, il ritiro unilaterale ? assolutamente inaccettato da quella parte ed ? stato la causa della nacita di kadima.
Con Merez (estrema sinistra) ed il partito dei pensionati aggiungerebbero altri 11 seggi ed arriverebbero a 59, praticamente la met?, ma ancora non basterebbe.
Restano i partiti arabi, altri 10 seggi… che succeder???