Tsad Kadima

24/11/2005 0 By Edoardo

Tsad KadimaTsad Kadima, in ebraico, significa “un passo avanti”. Tsad Kadima, in Israele, ? un’associazione che raggruppa i genitori di bambini cerebrolesi. Tsad Kadima, in Israele, gestisce una serie di istituti, dagli asili alle scuole elementari, dove i bambini cerebrolesi, di qualsiasi religione, etnia, provenienza, possono recuperare la fiducia in se stessi e l’autonomia che la loro lesione gli nega.
Questi bambini nascono con lesioni che gli rendono difficile la deambulazione o il coordinamento, da quello muscolare a quello della parola. Sono limitazioni importanti ma superabili. Purtroppo le famiglie di questi ragazzi si trovano spesso abbandonate o non in condizioni di provvedere adeguatamente.
Quest’associazione cerca di fare qualcosa e posso garantirvi che ci riesce piuttosto bene, ma tutto quello che fanno ? molto costoso perch? ad ogni bambino ? assegnato un terapeuta, ogni bambino ? seguito da una persona per tutto il giorno. 1 bambino = almeno 2 persone che si occupano di lui. Tutto nelle strutture di Tsad Kadima ? pensato e realizzato apposta per loro. Tutto questo costa moltissimo.
Ho avuto modo di conoscere uno dei ragazzi che sono seguiti da questa organizzazione e ieri ho conosciuto il padre che, in una conferenza sulla solidariet?, ha presentato il lavoro dell’associaizione.
Beh, io vorrei, per quanto posso, aiutarli. Se pensate, fatelo anche voi.