quando l’elettronica si ribella.

28/06/2005 0 By Edoardo

Mi scuso immediatamente con chi, tra chi mi legge, non ? avezzo ai termini gergali del mondo dell’informatica.
Questa giornata non ? certo iniziata nel migliore dei modi. Sono andato a letto in uno stato di nervoso confusionale. Mi sono svegliato alle 6 di sveglia naturale.
Alle 7.30 ero gi? in macchina per andare dal mio primo cliente, dove una delle workstation di modellazione 3D, core business della ditta, da qualche giorno manifestava problemi con il disco SCSI del sitema operativo.
Ero gi? andato ieri con un disco fisso nuovo che avevo ritirato alle 8.30 di mattina dal grossista. Beh.. il problema non era il disco e quindi avevo pensato potesse essere il controller SCSI.
Questa mattina arrivo li alle 8.30 con un controller recuperato tra la mia roba, ma a quanto pare non piace al computer (le workstation sono parecchio schizzinose). Chiamo all’altra sede dove mi dicono di provare a guardare un vecchio pc. Guardo ed in effetti c’e’ il controller. Lo monto e sembra andare. Sembra.
Nel frattempo arriva un’altro impiegato che lavora sulla ws identica. Accende il pc… si carica il sistema operativo, da l’invio per la password (che non c’? mai stata) ma Winzozzo gli dice che la password non va bene!
Beh… ho passato 2 ore a scaricare immagini di cd di ripristino per poter reimpostare la password, ma nessuno arrivava oltre le prime procedure di boot.
Beh.. parto con BartPE e copio i dati della partizione principale in quella secondaria per procedere al ripristino dai dischi di sistema di HP originali.
La procedura avverte che sar? necessario formattare la partizione principale (dove c’? solo il sistema operativo), io, quindi, tranquillo, gli dico di procedere. Schemo nero, “PARTIZIONAMENTO DEL DISCO IN CORSO”.
NOOOOOOOO ARRRRRGHHHHHHHHHHH.
Beh.. mi viene un infarto, riavvio e controllo, si. lo ha fatto. sparita la partizione secondaria!
Sono pronto al suicidio. Torno alla prima Ws. Reinstallo win sul disco nuovo con il controller recuperato. Il sistema si installa, Aggiorno IE, aggiorno le DirectX, installo i driver della scheva video, quelli del chipset (e qui appaiono degli errori strani di impossibilit? a scrivere sul disco). Riavvio il pc ed il pc parte.
Rimonto il disco fisso vecchio e copio i dati su quello nuovo. Riavvio… “SISTEMA OPERATIVO MANCANTE”.
MA ALLORA DITELO!
Ok.. se non ? il disco e neppure il controller… ok.. il pc ? da buttare. Comunico la brutta notizia al titolare e me ne vengo via dopo 5 ore di lavoro con 2 workstation inutilizzabili.
Bella giornata di ….
Ovviamente sono arrivato in ritardo al lavoro del pomeriggio e mi sono saltati non 1 ma 3 appuntamenti che avevo per questa mattina.