The Zerbino’s gate

03/05/2005 0 By Edoardo

A volte rimango allibito da quanto le persone possano essere meschine. L’ennesima dimostrazione mi ? arrivat lo scorso weekend.
Quattro anni fa, quando mi trasferii a Milano, Micol mi regal? un simpatico zerbino raffigurante Homer Simpson svaccato sul divano con la lattina di duff in mano.
Per quattro anni ? stato davanti alla mia porta nel vecchio appartamento e mai nessuno se ne ? lamentato.
Ma i condomini non sono tutti uguali e nel nuovo condominio a qualcuno il mio Welcome Homer non deve piacere molto. Da subito, infatti, l’ho trovato ripegato in due, infilato sotto la porta, semi-infilato sotto la porta… Mi sono detto “si stancher?..”
Mi sbagliavo! Sabato il simpaticone ha pensato bene di buttare il mio zerbino nella spazzatura. Non posso rendere quanto mi sia arrabbiato, quanto sia offeso e quanto allibito. L’educazione evidentemente non la insegnano a tutti. Mi chiedo: ma scrivermi 2 righe chiedendomi di togliere lo zerbino, dirmelo di persona, sarebbe stato cos? difficile? Si render? conto questa persona che ha fatto un gesto paragonabile alla distruzione di una foto di famiglia molto vecchia di cui non si hanno i negativi?
Ho scritto una lettera a tutti i miei condomini, spiegando l’accaduto, ovviamente andandoci pesante, e chiedendo al ****** in questione di presentarmi le sue scuse. In caso contrario lo zerbino riapparir? e con lui una telecamera di video sorveglianza.