Afterhours alla Salumeria

10/05/2005 0 By Edoardo

Non sono certo uno dei fan storici degli after e di conseguenza non sono uno di quelli che schifa il loro lavoro attuale. Anzi, considerato che dopo 20 anni di carriera ancora non hanno perso la voglia si suonare pur non raccogliendo il pubblico di Ligabue o Vasco, gli riconosco una gran forza di volont?.
Manuel Agnelli, poi, in questi anni ha contribuito a portare all’attenzione mia e di molti altri numerosi artisti che se lo meritavano.
Beh.. ieri sera alla Salumeria della Musica hanno tenuto una specie di mini concerto con intervista per le frequenze di LifeGate. Una cosa breve, hanno cominciato poco prima delle 21.30 e finito grossomodo alle 22.30. Suonato poco ma quel poco ? valso la pena e per una volta l’intervistatore ha fatto domande interessanti a cui sono corrisposte risposte altrettanto interessanti.