redpro premium wordpress theme

Archive for the ‘Lavoro’ Category.

Lo Sport in Israele

Tra le informazioni che tutti state aspettando di ricevere riguardo Israele, immagino che quelle sportive non siano in cima alla classifica. Eppure mi sono accorto che è un argomento poco raccontanto. Ho quindi deciso di avviare con un blog sullo sport in insraele il nuovo network di Blog che mi sono messo in testa di realizzare. Dovrebbero, nelle mie intenzioni, essere blog tematici sui vari aspetti della vita in Israele. Se qualcuno ha voglia di darmi una mano è il benvenuto!

RTFM

ho appena ricevuto la chiamata per andare ad un colloquio di lavoro. Non mi ricordo di preciso di che azienda si tratti, per cui ho controllato tra i cv che ho mandato e sul sito sul quale cerco lavoro…

ho trovato l’azienza… e l’annuncio..

tra le competenze richieste ho trovato:

strong RTFM skills

Posta ecologica

In Italia, e nelle grandi città in particolare, è un continuo fiorire, sfiorire e prosperare di servizi di pony express. I servizi più grandi sono il risultato di aggregazioni tra operatori più piccoli ed ormai offrono servizi nazionali ed internazionali. Fanno ormai concorrenza a tutto capo alle poste tradizionali.
E’ bello, allora, scoprire che c’e’ ancora qualcuno che decide di affrontare questo mercato in maniera diversa. Limitandosi, per ovvie ragioni, alla dimensione locale (almeno per ora) pensando anche all’impatto ambientale.

Ecco allora che realtà come quella di Urban Bike Messengers è una bella boccata d’aria (in tutti i sensi).

I miei migliori auguri alla loro impresa nella speranza di poter contribuire magari anche in piccolo al loro successo ed alla riduzione delle emissioni che garantiscono.

Se n’e’ andato e mai più tornerà…. sigh..

Non so come prenderla.. era un punto fisso, una certezza, un motivo in più per andare a visitare Gerusalemme…..
NORMAN’S ha chiuso… non potrò più tentare l’attacco al Sumoburgher.. ha vinto lui.. :(
Beh.. mi consolo con le foto, il ricordo del Big Kahuna e delle 4 volte che sono stato li..
sigh sigh..

il sito del FU Norman’s

Quando la logica fa a pugni con la burocrazia

Una piccola nuova impresa di commercio on line, apre un conto corrente postale pensando di rendere il processo delle spedizioni e degli incassi più agevole per se e per i propri clienti.
L’Amministratore Unico, recatosi allo sportello, compila tutti i moduli e consegna tutta la documentazione richiesta aspettandosi di ottenere immediatamente le coordinate del conto e le chiavi di accesso al home banking.
Lo stesso A.U. rimane sbigottito nello scoprire che per l’apertura del conto ci vorranno circa 15 giorni e che per i codici dell’home banking, arriveranno presso la sede dell’azienza.
Passati i 15 giorni, in effetti, il conto viene aperto, ma dei codici neppure l’ombra. Il giorno seguente arriva quello, personale, dell’A.U., ma manca quello dell’azienda.
Una telefonata al direttore della filiale genera l’invio di un nuovo codice aziendale che arriva, nel giro di una decina di giorni.
Nel frattempo il negozio ha il suo primo ordine e l’A.U. si reca in posta a spedire il primo pacco. Tutto fiducioso porge la tessera postamat all’impegata per poter pagare la spedizione direttamente dal conto.
Che razza di pretese! Le spedizioni si pagano solo in contanti. L’A.U. deve, quindi, uscire, prelevare 20 euro (invece dei 7 che gli servivano) e pagare in contanti la spedizione!
L’A.U., poi, arriva in ufficio e prova ad accedere al conto corrente on line.. si aspetterebbe di poterlo fare dal proprio computer Windows-free, ma si sbaglia. Dopo aver contattato il numero verde ed aver imprecato 2 volte perché nel più bello cade la linea, scopre che il sito è accessibile SOLO con Internet Explorer (alla faccia di Mac e Linux).
Dopo aver raccattato un pc con windows riesce finalmente ad accedere al sito e a controllare il proprio conto.
Piccola nota.. le poste mandano in un unica busta: Codice Azienda, Codice Utente e Password – ovvero tutto quello che serve per accedere al conto…
Per la serie, mandiamo i codici in buste separate per garantire la sicurezza del cliente.. Scusate.. era fantascienza, non scienza…

Programmatori Microsoft SQL cercansi zona Milano

Una multinazionale in zona milano mi ha contattato per offrirmi una posizion da programmatore Microsoft SQL in un linguaggio proprietario. Assunzione a tempo pieno e indeterminato.
Io purtroppo non sono in condizione di propormi, quindi, se qualcuno di voi fosse interessato, mi contatti e avr? l’indirizzo a cui inviare il CV.
AH.. la cosa ? molto urgente, quindi tra una decina di giorni considerate questo avviso scaduto.

nuovo lavoro

Come anticipato qualche giorno fa ho un nuovo lavoro. Cioe’.. per 4 pomeriggi a settimana, dalle 2 alle 6 lavoro presso DomusAcademy, una scuola che organizza Master Universitari nel campo del Design. La sede è nella zona dei navigli di Milano ed è piuttosto comoda e semplice da raggiungere.
L’ambiente di lavoro è interessante ed i 3 colleghi del CED sono simpatici e decisamente disponibili. Il mio incarico , almeno per ora, è di dare assistenza al parco macchine Mac e cominciare a pianificare alcune nuove funzionalità della Intranet. Pensao che per i prossimi 3 mesi la parte Mac mi prenderà parecchio.
Se posso dirlo, l’ambiente è comunque molto Phigo! per chi sa intendere il termine “Phigo

Siamo al ridicolo..

Mi chiedo dove ancora possano andare a parare le menti malate. Dopo l’atto di Diffida, si sono inventati di chiedere il pagamento di fatture saldate per contanti pi? di un anno fa. Il progetto ? chiaro: i soldi li ho incassati io e li ho dati, senza farmi fare ricevuta, al mio ex titolare. Ovvio che ora vogliano farmi ripagare le stesse cifre o accusarmi di appropriazione indebita.
Mi chiedo sinceramente se si stiano rendendo conto di quali potrebbero essere le conseguenze se venisse richiesta una verifica dei libri contabili o una perizia.. dal canto mio sono tranquillo, io i soldi li ho sempre versati salvo accordi differenti. Mai ho intascato soldi di mia spontanea volont? e senza autorizzazione.
Alle prossime puntate…

Nel frattempo oggi ? il quarto giorno di Hannuka.. quindi oggi 4 candele. Cahg Sameach a tutti!

Diffida

Oggi ho ricevuto da parte dei miei genitori e da mia sorella (e domani dal mio portinaio) una bella lettera di diffida da parte del mio ex datore di lavoro.
Mi si diffida dall’intrattenere rapporti con i suoi clienti facendo appello ad un articolo del contratto Co.Co.Co. che a lui mi legava che per? non ? una clausola di non concorrenza. Porello…
Domani andr? da un avvocato specializzato in diritto del lavoro e preparer? una lettera di risposta.. che ovviamente smonter? la diffida.
La cosa comincia a divertirmi. Voglio proprio vedere a cosa riuscir? a ridursi..

clausola di non concorrenza

Oggi ho sentito l’avvocato e mi ha detto che non esiste alcuna clausola di non concorrenza nel contratto Co.Co.Co. che mi legava al mio vecchio datore di lavoro.
Mi ha anche detto che in teoria io sarei ancora suo dipendete visto che il Co.Co.Co. si ? trasformato automaticamente in un tempo indeterminato… non sono sicuro che al lavoro lo sappiano.. :-!
Non che la cosa cambi moltissimo per quel che mi riguarda.. 😛

beau garrett nude mylene klass nude isabell horn nude jojo babie topless celebrity nude pictures 2015 selena gomez fingering demi lovato naked porn rosario dawson nude gigi hadid leak shailene woodley fappening ana braga sex sophie turner nude fappening alexa nikolas nude josephine skriver nude debby ryan leaked carly pope nude celebrity nude snapchat lisa marie johnson nude 2015 porn pic elsa hosk nuda