Festività ebraiche

13/09/2004 0 By Edoardo

Da qui a metà ottobre ci saranno parecchie feste ebraiche. Cominciamo questa settimana con Rosh Hashana (il capodanno) poi c’e’ Kippur (Un digiuno di 25 ore per chiedere ad Hashem di perdonare i nostri errori), Succot (la festa delle capanne durante la quale si ricorda la vita di migranti del popolo ebraico), e quindi Simha Torah (la festa della Torah, il giorno in cui si conclude e si ricomincia la lettura dei Sefer Torah).
Quasti tutte queste festività sono Mohed, ovvero giorni completamente festivi durante i quali non lavorerò  ed avro’ il cellulare spento. Quindi se nei prossimi giorni doveste provare a contattarmi senza successo, non vi sto evitando, semplicemente non rispondo.
nel caso abbiate urgenze veramente urgenti chiamate a casa mia o di Micol ed insistete. Di solito si considera che se qualcuno chiama piu’ di 3 volte di seguito abbia veramente urgenza.