Le meraviglie di Kinect

19/11/2010 0 By Edoardo

Microsoft, la mamma di Xbox 360, ha lanciato da qualche settimana un nuovo controller che promette di fare miracoli. Kinect permette di rilevare gli ambienti 3d utilizzando 2 webcam ad infrarossi ed una webcam standard, 4 microfono.
A cosa serve tutta sta roba? le 2 telecamere ad infrarossi osservano l’ambiente circostante nel quale sono proiettati, ad infrarossi, una miriade di puntini. Osservandone la posizione ricostruiscono un modello 3d dell’ ambiente.

I 4 microfono dovrebbero servire a identificare la direzione di origine di un suono.

Microsoft ha organizzato un tour nel quale presenterà i primi giochi Xbox in grado di sfruttare questo controller. Per giocare non occorrerà, quindi, tenere in mano alcun tipo di devide, ma sarà sufficiente muoversi.

I controlli di interfacce 3D alla Minority Report potrebbe diventare presto una realtà.

Vi invito a partecipare alle tappe del tour che si svolge in questi giorni e fare esperienza di prima mano di questa rivoluzione.

C’è da dire anche che si è subito scatentata una gara al crack del device che è pensato esclusivamente per Xbox. Dotato però di un’interfaccia USB standard, è diventato immediatamente un gadget ideale per l’ hacking.
In pochi giorni si è stati in grado di decodificare i flussi di dati ed è solo questione di ore perchè questo controller diventi un must anche per i possessori di PC..
tanto per intendersi, eccovi un altro paio di contributi video:

la proiezione ad infrarossi
Un robottino che usa kinect per ricostruire un modello 3d dell’ambiente

Io ne prevedo già usi molteplici e Matt Cuts, uno dei boss di Google, ha già lanciato un contest per l’uso più originale di kinect.