redpro premium wordpress theme

Archive for June 2009

Outlook userà il renderer HTML di Word??

Se lo fanno, in microsoft dimostreranno, per l’ennesima volta, di essere semplicemente folli. La versione Beta di Office 2010 usa il motore di rendering HTML di WORD (nota applicazione per il design di pagine web) per rendere i contenuti HTML all’interno di Outlook (uno dei peggiori client di posta elettronica IMHO).

L’effetto? Beh.. se per caso vi dovessero mandare una newsletter in HTML, magari con l’uso di CSS e stili vari, la vedrete completamente sballata… E c’e’ da sperare che quanto meno non s’inchiodi tanto spesso quanto accade, ad oggi, appiccicando del contenuto web in Word.

http://fixoutlook.org/

L’unico effetto che Microsoft può sperare di ottenere con questa mossa (del tutto incomprensibile per altro) è quello di dare un’ulteriore spinta a client alternativi come Thunderbird…

Net Neutrality

Su wikileaks è apparsa una lista di siti bloccati dalle autorità italiane. La lista è composta quasi esclusivamente da siti pornografici a “probabile” contenuto pedofilo. Il dubbio è che in realtà sia una lista prodotta da qualche amministatore di quei siti che vuole farsi un po’ di pubblicità. Pochi di quei siti sono davvero bloccati e soprattutto, non sembrano a prima vista particolarmente “pericolosi” (anche se saltando di sito in sito probabilmente a qualcosa si arriva…).

Leggendo i commenti alla notizia riportata da Punto Informatico, ne ho beccato uno che è – magari – un tantino pubblicitario, ma che mi ha fatto scoprire un servizio di “osservazione” sul grado di neutralità dei provider.

In pratica si scarica una piccola applicazione che si lascia andare. Questa interroga periodicamente il DNS del proprio provider riguardo una serie di siti che potrebbero essere filtrati. In questa maniera è possibile avere un confronto tra i vari provider.

L’inziativa, in periodi come questo dove di net-neutrality si parla molto, è particolarmente interessante.
Spesso, infatti, le liste dei siti filtrati sono mantenute segrete. Il motivo principale è, ovviamente, quello di evitare che i siti filtrati se ne rendano immediatamente conto e modifichino il nome del dominio, secondo il principio della Security by obscurity.
L’effetto collaterale, però, è che queste liste possono essere usate anche per bloccare l’accesso a siti scomodi dal punto di vista politico.

Nel nostro paese l’adesione a questo tipo di blocchi è volontario da parte dei singoli provider che si riservano anche di non bloccare per intero le liste fornite dalle autorità di controllo. Sicuramente vengono bloccati i siti di gambling on-line, mentre per quelli con contenuto potenzialmente pedofilo, probabilmente le maglie sono più larghe.

C’e’ da dire che la tecnica di “dns injection” è banale da superare, basta modificare i DNS di riferimento usando DNS stranieri per avere nuovamente accesso a questi siti.

C’e’ poi il filtro a-la-cinese, dove invece sono gli apparati di rete (router-gateway..) che fanno quelloche si chiama deep-packet-inspection per individuare il traffico diretto verso i domini bloccati. In questo caso, il traffico viene respinto e all’utente viene davvero impedito di accedere ai siti bloccati. Anche questo genere di blocchi è aggirabile (usando i proxy) ma richiede da parte dell’utente un po’ di competenza in più.

In realtà il filtraggio del traffico è una battaglia tra gatto e topo, dove il topo, di solito è più furbo e vince. La censura si è sempre dimostrata inefficace, non solo nell’epoca di Internet.

Ad ogni modo, se avete la possibiltà di eseguire questa simpatica applicazione, magari lasciandola in esecuzione su qualche server connesso H24, potreste fare del bene alla libertà di informazione e di espressione.

La Brambilla ed il saluto romano

A lecco, festa dei carabinieri, la neo-ministra del turismo (aiutoooo) termina l’Inno di Mameli con un bel saluto romano… qualcuno ha dei dubbi che sia fascista? (notare a sinistra, il padre che esegue essattamente lo stesso saluto).

Giusto per ricordare che la legge italiana vieta questo gesto facendolo rientrare nel reato di “apologia di fascismo”.

Politici fannulloni

Riporto dal sito di Cittadinanzattiva

Tra i meno attivi, invece, il deputato Denis Verdini, tra i coordinatori del PdL ed eletto in Toscana, che ha ricevuto uno 0,09, e il senatore del PdL Marcello Pera, ex presidente del Senato eletto nel Lazio, con lo 0,18. Il podio dei “fannulloni” è completato da Niccolò Ghedini (PdL, Veneto) e Massimo D’Alema (PD, Puglia) per la Camera dei deputati, e da Beppe Pisanu (PdL, Sardegna) e Marcello Dell’Utri (PdL, Lombardia) per il Senato.

Se per i Pidiellosi non ho alcuna sorpresa, mi chiedo se D’Alema sia troppo impegnato a girare in barca per fare quello per cui i suoi elettori l’hanno votato: essere in parlamento!

Mi chiedo come quest’uomo abbia ancora la faccia tosta per pretendere di fare la linea politida del Pd… tornasse in barca e facesse il lupo di mare che gli viene meglio…

Customer Care

Qui al lavoro abbiamo comprato una stampante lasera a colori piccolina per stampare sulla carta a trasferimento termico. Abbiamo scelto una stampantina lenta perché le temperature dei fusori nelle stampanti più veloci causano l’appicicamento della carta al rullo.
In realtà accade anche con questa stampante, nonostante ci sia stata indicata espressamente dal venditore della carta in causa..

Ora, il fusore si è danneggiato irreparabilmente, a causa di un pezzo di metallo che si è piegato ed ha “scavato” letteralmente la gomma del rullo.
Abbiamo contattato la casa per chiedere l’intervento di sostuzione.

Ora, la stampante in causa, ha uno streetprice che si aggira sui 130 euro ivati…. il preventivo per la riparazione è di 360+iva…

Dovrei sottoscriverlo o dovrei mandarli a “ciapar i ratt” come si dice a milano?

Ah.. per inciso, la stampante è una Xerox Phaser 6110, giusto per referenza..

Ed ora vediamo se i vigili sono solerti..

Abito in questa casa da Novembre 2008 e da allora in via roncaglia ci sono 2 veicoli abbandonati sul marciapiede: una Clio Rossa ed una Mitsubishi fuoristrada che ha addirittura l’assicurazione scaduta nel 2006!
Ho appena segnalato la cosa al comando dei vigili di zona 7, in teoria dovrebbero provvedere alla rimozione in un paio di giorni.. vediamo se è vero!

Tra parentesi: cosa fare quando si identifica una vettura abbandonata o che si sospetta sia rubata? Beh.. in primo luogo è una buona idea verificare la seconda possibilità, tramite il sito della polizia di stato:

http://coordinamento.mininterno.it/servpub/ver2/SCAR/cerca_targhe.htm

Se è rubata è bene contattare il comando dei carabinieri o della polizia competente per la zona. Se invece è semplicemente abbandonata, la competenza è della polizia municipale che deve provvedere alla rimozione.

Avraham Fried a Milano

Martedì scorso a Milano si è esibito Avraham Fried, un famosissimo cantante chassidico americano.

Qui le foto che ho scattato:

http://www.facebook.com/album.php?aid=118581&id=787005751&l=64b3a9868a

Alcune considerazioni sulle elezioni

Avanti così verso il vero bipolarismo. Complimenti a Di Pietro per l’exploit (ma dubito durerà a lungo). Ha raccolto un bel po’ di voto di “protesta” soprattutto da sinistra, ma con un misero 8% non può avere alcuna velleità di vero peso politico.
Mi inquieta la Lega, ma ormai ho capito che, come nel resto d’Europa, anche in Italia i razzisti xenofobi ormai si sentono liberi di mostrarsi senza pudore.
PDL? C’e’, e purtroppo continuerà ad esserci. Finché B non tirerà le cuoia purtroppo la situazione non cambierà. Dietro di lui c’e’ il vuoto pneumatico, quando dovesse scomparire dalla scena, il suo gruppo di rifrantumerà esattamente come successe alla DC. C’e’ solo da sperare che succeda presto (visto che considero B un cancro per la democrazia, non mi sento neppure più di fare il bravo e di non auguraglielo..)

Siamo Incinti

Non l’abbiamo detto prima un po’ per scaramanzia un po’ perché è uso aspettare il termine del terzo mese.
Di fatto siamo in cinta ed oggi siamo nella tredicesima settimana.
Il parto è previsto per metà dicembre 2009.

Non occorre dire che siamo euforici.

Non vorremo sapere il sesso e se per caso dovessimo saperlo non lo annunceremo.

Per chi se lo stesse chiedendo…

la risposta è si

carice van houten hot gif zoey deutch tits rihanna pussy the fappening emma stone blowjob celeb bestiality rachel brosnahan boobs ali michael nude nude amber rose marnie simpson leaked naked photos 2017 kelly rohrbach ass ashley james topless chloe sevigny nude nude megan fox elebrity naked pictures emily ratajkowski nude gif katy perry leaked fappening doriana sousa willa holland tits rachel yampolski nude alison haislip nude