Europee 2009: Per chi non voterò

28/05/2009 1 By Edoardo

Grazie a Facebook ho scoperto l’esistenza del nuovo groppuscolo “Giovani Polesani”, immagino di centrodestra, che si dovrebbe presentare alle elezioni. Seguendo il link indicato nel sito vado a vedere il programma e decido IMMEDIATAMENTE che, indipendentemente dalla collocazione nell’arco costituzionale e dagli eventuali candidati, NON PRENDEREANNO MAI UN MIO VOTO…

Leggo infatti nel fumoso e demagogico programma:

4) Valorizzazione dei giovani “polesani” iscritti nelle graduatorie insegnanti provinciali:
Creare delle corsie preferenziali nelle graduatorie Insegnanti per i giovani della provincia, che meglio conoscono le esigenze del territorio e che meglio possono trasmettere i valori polesani ai giovani di domani.

Una cosa del genere, oltre ad essere incostituzionale, è razzista e discriminatoria. Gli insegnanti vanno valutati per le capacità e le competenze, non certo per la provenienza geografica. Ed oltretutto, cosa dovrebbero essere, nello specifico, i valori polesani??

Forse essere tifosi dei RossoBlù? Magari essere orgogliiosi dell'”asfisiante” traffico di Corso del Popolo?

Siete ridicoli, e mi auguro che prendiate solo i 4 voti dei vostri familiari…